Fonduta svizzera

7 Gen 2008, 11:57 | a cura di Gambero Rosso

Grattugiate il formaggio e mettetelo in un recipiente di terracotta precedentemente strofinato con lo spicchio d'aglio diviso a metà. Coprite il formaggio con il vino e ponete il recipiente sul fuoco dolcissimo, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.
Appena il formaggio comincia a filare, aggiungete la maizena e una grattatina di noce moscata, entrambe diluite nel bicchierino di Kirsch.

Mescolate bene e, al momento di togliere la fonduta dal fuoco, insaporitela con una generosa macinata di pepe e amalgamatevi una puntina di bicarbonato per dare leggerezza al composto.

Mettete il recipiente con la fonduta in tavola su un fornelletto e mantenete la fiammella piuttosto bassa in modo che la fonduta sobbolla leggermente.

Servite a parte del pane a crosta spessa tagliato a grossi dadi che verranno immersi nella fonduta con una forchetta, mescolando.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X