RICETTE

Cous cous trapanese con zuppa di pesce di scoglio

In sintesi

Chef: Max Mariola
Difficoltà: Media
Totale: 60 minPreparazione: 30 minCottura: 30 min
Portata: Piatti Unici
Ricetta di: Zuppe
Piatto regionale: Sicilia

Ingredienti

per 6 persone

Per la zuppa: 1,5 kg di pesci misti da zuppa (scorfano, gallinella, San Pietro, grongo); 500 g di pomodori; 1 bustina di zafferano; olio extravergine d'oliva; 1 cipolla; 1 spicchio d'aglio; prezzemolo; sale e pepe. Per il cous cous: 600 g di cous cous; 200 g di mandorle tritate; cannella.

Preparazione

Pulite tutti i pesci. Sfilettate i più grossi lasciando interi quelli piccoli e molto spinosi.

Tritate la cipolla e fatela rosolare in 1/2 bicchiere d’olio con lo spicchio d’aglio schiacciato e una manciatina di prezzemolo tritato.

Quando il soffritto è ben appassito, aggiungete i pomodri spellati privati dei semi e spezzettati e fate cuocere a fuoco vivace per una decina di minuti quindi unite i pescetti interi e gli scarti degli altri pesci (teste e lische).

Bagnate con circa due litri d’acqua e aggiungete lo zafferano, sale e pepe. Fate cuocere per circa un’ora e quindi filtrate il brodo.

Dividete il brodo in due parti: con una parte, fate cuocere a vapore il cous cous per il tempo necessario. Portate a leggera ebollizione l’altra metà e cuocetevi brevemente i filetti di pesce.

Quando il cous cous è cotto, versatelo in un ampio piatto da portata amalgamatevi le mandorle tritate e un pizzico di cannella, bagnatelo con poco brodo e fatelo riposare per qualche minuto.

Al momento di servirlo, adagiatevi i filetti di pesce tenuti in caldo e servite a parte il brodo di cottura dei filetti ben caldo che servirà da condimento per il cous cous.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X