Messicani

Difficoltà
Media
Tempo
30 min di preparazione, 15 min di cottura
Tipo di cottura
Umido
Dosi per
4 persone
Ingredienti
600 g di sottili fettine di vitello ricavate dalla noce; 100 g di polpa di maiale; 60 g circa di mollica di pane; 30 g di grasso di prosciutto; 2 cucchiai di parmigiano grattugiato; 1 bicchiere di latte; 1 mestolo di brodo [anche di dado]; 1 uovo; 30 g di burro; 1 cucchiai d'olio extravergine d'oliva; 1/2 bicchiere di vino bianco secco; poca farina; scorza di limone; 1 spicchio d'aglio; noce moscata; sale e pepe.
Il consiglio
Tipici della cucina milanese, i messicani vengono serviti tradizionalmente adagiati su un letto di risotto giallo, cosparsi con il loro sugo. Si accompagnano molto bene anche con il risotto in bianco alla parmigiana, con il purè di patate o con gli spionaci al burro. Si può sostituire la carne di vitello con della lonza di maiale tagliata a fettine sottili.
Preparazione

Ripulite le fettine da nervetti e parti grasse, battetele leggermente e ritagliatele se necessario in modo da averle tutte delle stesse dimensioni [circa 12 cmX6. Potete tritare i ritagli e unirli agli altri ingredienti del ripieno].

Fate ammollare la mollica di pane nel latte. Passate per due volte al tritacarne la polpa di miale e il prosciutto, raccoglietela in una terrina e unitevi la mollica ben strizzata, il parmigiano, l’uovo intero, lo spicchio d’aglio grattugiato, una grattatina di noce moscata, sale e pepe.

Impastate molto bene il tutto con le mani in modo da ottenere un amalgama perfetto. Allargate le fettine di carne sul tavolo e mettete su ognuna una salsiccina di composto dosando bene in modo che i messicani risultino tutti della stessa grandezza.

Arrotolate le fettine e infilzate gli involtini, due per volta su una coppia di stuzzicadenti. Fate spumeggiare olio e burro in un tegame, infarinate pochissimo gli involtini e fateli rosolare per una decina di minuti girandoli spesso.

Bagnate con il vino e quando è sfumato incoperchiate e proseguite la cottura, a fuoco lento, per circa 40 minuti unendo ogni tanto un goccio di brodo caldo. Serviteli ben caldi.

Abbonati a Premium
X
X