Pennette con gallinella e basilico

15 Ott 2009, 11:55 | a cura di Gambero Rosso

Svuotate la gallinella, eliminate le branchie e, dopo averla lavata e asciugata, sfilettatela conservando la testa e tutti gli scarti. Tagliate i filetti a dadini e conservateli in fresco.

Raccogliete testa e lische in una piccola casseruola e unitevi due bicchieri d’acqua fredda la cipolla, la costa di sedano, qualche gambo di prezzemolo, qualche grano di pepe e il sale e fate alzare l’ebollizione. Regolate la fiamma al minimo e proseguite la cottura per circa mezz’ora quindi filtrate il brodo.

Scaldate due cucchiai d’olio in una padella e fatevi appassire gli scalogni affettati. Unitevi i dadini di pesce e dopo qualche minuto i pomodorini spezzettati e privati dei semi. Insaporite con sale e pepe e proseguite la cottura per alcuni minuti, bagnando con due mestoli di brodo di pesce.

Cuocete le pennette, scolatele molto al dente e versatele nella padella con la salsa, dove termineranno la cottura.

Infine mantecate la pasta con un filo di olio crudo e con abbondante basilico spezzettato e servite ben caldo.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X