Quenelles di seppie in salsa verde

In sintesi

Preparazione

Staccate i tentacoli dei calamari dalle sacche quindi pulite accuratamente quest’ultime togliendo loro tutto quanto contenuto all’interno e la pellicina esterna, spellate anche i tentacoli e togliete gli occhi e il becco quindi lavate il tutto più volte fino ad averle bianchissime.

Asciugatele tamponando con la carta da cucina e frullatele con il mixer insieme a due cucchiai d’olio, poco prezzemolo, sale e pepe.

Sbucciate l’avocado e frullatelo con il succo di limone, l’olio, sale e pepe fino ad avere un composto liscio e fluido.

Versate il brodo di pesce in una padella e appena si alza il bollore, abbassate la fiamma al minimo in modo che frema leggermente.

Formate delle polpettine (quenelles) con il composto di seppie servendovi di due cucchiai e, via via che sono pronte, deponetele nel brodo.

Lasciatele cuocere dolcemente pochi minuti per parte quindi scolatele e adagiatele su un doppio foglio di carta da cucina.

Allargate la salsa di avocado fra quattro piatti e distribuitevi le quenelles di seppie tiepide. Guarnite i piatti con foglioline di prezzemolo e completate con un filo d’olio d’oliva.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X