Ravioli di Carnevale

Difficoltà
Media
Tempo
30 min di preparazione, 20 min di cottura
Dosi per
6 persone
Ingredienti
per la pasta: 250 g di farina; 2 uova; 1 cucchiaio di zucchero; ½ cucchiaino di cannella; 1 chiodo di garofano; 1 noce di burro.Per il ripieno: 350 g di ricotta di pecora; 50 g di zucchero; 1 tuorlo; la scorza grattugiata di 1 arancia non trattata; 1 chiodo di garofano; 1 pizzico di cannella. Olio di arachide per friggere; zucchero a velo.
Preparazione

Pestate il chiodo di garofano riducendolo in polvere. Setacciate la farina sulla spianatoia e mettetevi le uova intere, lo zucchero, la cannella, il burro fuso, la polvere di garofano e 50 g d’acqua. Impastate molto bene il tutto per una decina di minuti quindi raccogliete l’impasto a palla, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare per un’oretta.

Nel frattempo preparate il ripieno. Setacciate la ricotta e raccoglietela in una terrina con lo zucchero, il tuorlo, la scorza d’arancia, la cannella, il chiodo di garofano pestato e mescolate bene.

Dividete la pasta in due o tre pezzi e stendetela ricavando delle strisce non troppo sottili (penultima tacca della macchinetta). Disponetevi sopra dei mucchietti di ripieno a uno distanza di circa 5 cm. Dopo averla inumidita  leggermente tutto intorno al ripieno, ripiegate la pasta premendo bene con le dita fra un mucchietto e l’altro.

Ritagliate i ravioli con la rotella dentata e, via via che sono pronti, adagiateli su un panno. Friggeteli in abbondante olio caldo (170°), due o tre minuti per parte e sgocciolateli quando hanno preso colore.

Passateli su un doppio foglio di carta da cucina e quando sono tiepidi spolverateli di zucchero a velo. 

Abbonati a Premium
X
X