Rotolini di scarola, triglie e provolone

7 Dic 2011, 15:31 | a cura di Gambero Rosso

Lavare accuratamente le foglie di scarola, scottarle qualche istante in acqua bollente, scolarle, lasciarle e asciugarle bene su carta assorbente e mettere da parte. Pulire le triglie, eliminare la lisca e ricavare due filetti per ciascun pesce, devono essere completamente privi di spine. Tagliare ogni fettina di provolone a listarelle fino a ottenerne 16. Stendere su un piatto piano piuttosto ampio una foglia di scarola ben asciugata, adagiarvi sopra un filetto di triglia e una listarella di provolone. Arrotolare la foglia di scarola e richiuderla ai lati. Ripetere l'operazione per tutte e 16 le foglie. Cuocere i rotolini in padella antiaderente con olio extravergine d'oliva fin quando non si saranno leggermente dorati. Si possono cuocere anche in forno a 180° per 10 minuti. Servire caldi.

A cura di Sara Bonamini

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X