Timballo di pasta e melanzane

Preparazione

Tuffate i pomodori per pochi secondi in acqua in ebollizione, passateli sotto l’acqua fredda, pelateli, privateli dei semi e sminuzzateli. Scaldate l’olio in un tegame e fatevi rosolare dolcemente la cipolla tritata insieme allo spicchio d’aglio.

 

Quando il soffritto comincia a prendere colore, unite la polpa di pomodoro, un ciuffetto di basilico, sale e pepe. Rialzate la fiamma e lasciate cuocere la salsa per una mezz’ora.

 

Lavate e mondate le melanzane e, senza sbucciarle, tagliatele a fettine di circa mezzo cm. Scaldate abbondante olio nella padella e friggete le melanzane per pochi minuti in modo che rimangano morbide. Scolatele e passatele su un doppio foglio di carta da cucina.

 

Affettate sottilissima la mozzarella e spezzettate una manciata di foglie di basilico. Cuocete le reginette, scolatele molto al dente e conditele con i tre quarti della salsa di pomodoro.

 

Imburrate una pirofila rettangolare e disponetevi a strati la pasta, le melanzane, la mozzarella, il parmigiano e il basilico fino ad esaurimento degli ingredienti.

 

Spolverate con il parmigiano, coprite il tutto con la salsa e infine mettete il timballo nel forno già caldo a 220° per venti minuti. Lasciate riposare la preparazione per una decina di minuti prima di servirla.

Abbonati a Premium
X
X