Trenette con il pesto pronto

In sintesi

Difficoltà: Facile
Totale: 25 minPreparazione: 10 minCottura: 15 min
Portata: Primi
Ricetta di: Pasta secca
Piatto regionale: Liguria

Preparazione

Sbucciate le patate, dividetele in due per il lungo, tagliatele a fettine di circa tre mm e sciacquatele. Spuntate i fagiolini e lavateli più volte.

Mettete sul fuoco l’acqua per la pasta, salatela e, quando bolle tuffatevi i fagiolini e le patate.

Dopo circa cinque minuti, quando le verdure sono ancora molto al dente, tuffate nella pentola anche la pasta e, una volta cotta [saranno cotti anche le patate e i fagiolini], scolate tutto insieme, versatelo in una zuppiera e condite subito con il pesto, diluito con un paio di cucchiai dell’acqua di cottura della pasta.

Questo uso del pesto, utilizzato cioè per condire pasta e verdure insieme, è tipico della Riviera Ligure di Levante dove, al posto delle trenette vengono usate anche le troffìe: piccoli gnocchi di acqua e farina che, nella versione secca, si trovano anche nei negozi e nei supermercati più forniti.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X