Zuppetta di scarola

7 Gen 2008, 11:57 | a cura di Gambero Rosso

Mondate la scarola scartando le foglie esterne più dure e quelle sciupate quindi sfogliatela e lavatela ripetutamente sotto l'acqua corrente. Tagliuzzatela grossolanamente e scottatela per pochi minuti in acqua bollente salata.

Scaldate l'olio in un largo tegame e, a fuoco moderato, rosolatevi gli spicchi d'aglio a fettine e il peperoncino.

Quando l'aglio sarà imbiondito, versate nel soffritto il concentrato di pomodoro, diluito in mezza tazza d'acqua calda, e fate cuocere il sughetto per circa un quarto d'ora.

Con una schiumarola tirate su dall'acqua la scarola e versatela nell'intingolo di aglio e pomodoro senza sgocciolarla troppo.

Mescolate, salate e fate insaporire il tutto per una decina di minuti, facendo attenzione che la preparazione non si asciughi troppo [in tal caso diluitela con un po' dell'acqua di cottura della verdura].

Tostate le fette di pane, sfregatele con uno spicchio d'aglio, quindi mettetene una per scodella e distribuitevi sopra la zuppa.

Servitela ben calda.

cross
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram