Gancia

Morto Lorenzo Gancia. Ultimo patron del primo spumante italiano e grande imprenditore

Aveva ereditato l’attività di famiglia impegnandosi a portare in tutto il mondo la fama del suo Piemonte e dei paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, che anche grazie al suo interessamento dal 2014 sono Patrimonio Unesco. Poi, nel 2012, aveva ...Leggi altro

Ott. 08 2017

Morto Lorenzo Gancia. Ultimo patron del primo spumante italiano e grande imprenditore

Aveva ereditato l’attività di famiglia impegnandosi a portare in tutto il mondo la fama del suo Piemonte e dei paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, che anche grazie al suo interessamento dal 2014 sono Patrimonio Unesco. Poi, nel 2012, aveva ...Leggi altro

Ott. 08 2017

Morto Lorenzo Gancia. Ultimo patron del primo spumante italiano e grande imprenditore

Aveva ereditato l’attività di famiglia impegnandosi a portare in tutto il mondo la fama del suo Piemonte e dei paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, che anche grazie al suo interessamento dal 2014 sono Patrimonio Unesco. Poi, nel 2012, aveva ...Leggi altro

Ott. 08 2017

Embargo russo. I vini di Crimea sono davvero pronti a sostituire quelli europei?

Dopo lo stop di Mosca alle importazioni di prodotti agroalimentari Usa e Ue, adesso si teme anche per il settore vitivinicolo. E gli occhi sono puntati su Gancia: il Cremlino sarebbe disposto a bloccare anche gli spumanti “italiani” del magnate ...Leggi altro

Set. 05 2014

Il risiko del Consorzio Asti Docg. Rientrano Martini&Rossi, Toso e Fontanafredda. Pressing su Gancia

Il Consorzio brinda ai ritorni eccellenti. Sale al 96% la rappresentanza per l'Asti spumante e al 76% per il Moscato. A gennaio previsto un rimpasto in Cda. Intanto la denominazione segna un +5,5% sugli imbottigliamenti nel 2013.

Dic. 19 2013

Ecco perché i Gancia vendono ai russi

[caption id="attachment_88957" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2010/02/237243_web.jpeg[/caption]Da tempo scriviamo che quello del vino e delle bollicine è un business peculiare. In parte industriale ed in parte no, dove i margini caratteristici delle attività pesano ma solo in parte nella definizione del valore dell’impresa. ...Leggi altro

Dic. 14 2011

I Gancia si sganciano

[caption id="attachment_88919" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2009/03/212467_web.jpeg[/caption]Con un assegno da almeno 150 milioni di euro, il magnate della vodka e proprietario della Russkij Standart, Roustam Tariko, acquista la Casa Gancia, storica casa vinicola italiana fondata nel 1850 da Carlo Gancia, autore delle regole ...Leggi altro

Dic. 13 2011
Abbonati a Premium
X
X