28 Nov 2014 / 11:11

Meet in cucina. Le esperienze dei grandi cuochi d’Abruzzo per costruire un sistema regionale virtuoso. E incrementare il turismo enogastronomico

Nasce da un’idea del giornalista Massimo Di Cintio il primo congresso dedicato ai cuochi abruzzesi, per offrire loro la possibilità di migliorarsi seguendo l’esempio di chi ce l’ha fatta e rappresenta la ristorazione regionale nel mondo. Niko Romito tra i sette relatori d’eccezione – tra loro anche un ospite in arrivo dalla Sicilia, Pino Cuttaia - che il 1 dicembre si riuniranno a Chieti per l’iniziativa.
Meet in cucina. Le esperienze dei grandi cuochi d’Abruzzo per costruire un sistema regionale virtuoso. E incrementare il turismo enogastronomico
Nasce da un’idea del giornalista Massimo Di Cintio il primo congresso dedicato ai cuochi abruzzesi, per offrire loro la possibilità di migliorarsi seguendo l’esempio di chi ce l’ha fatta e rappresenta la ristorazione regionale nel mondo. Niko Romito tra i sette relatori d’eccezione – tra loro anche un ospite in arrivo dalla Sicilia, Pino Cuttaia - che il 1 dicembre si riuniranno a Chieti per l’iniziativa.
Quando si parla di Abruzzo in termini enogastronomici spesso si immagina una realtà territoriale ricca di tradizioni da salvaguardare, ingredienti di qualità da promuovere e una rete di piccoli produttori che troppo di frequente stentano ad affacciarsi nel panorama nazionale (figurarsi all’Estero). E lo stesso settore ristorativo regionale, che pure può contare su proposte e chef di livello, ottiene forse minore attenzione di quella che merita.
Trainata dallo straordinario esempio di Niko Romito, che dopo Rivisondoli (dove è rimasta la scuola di Spazio) ha ormai trasformato in meta imprescindibile per ogni gourmet Castel di Sangro, la ristorazione abruzzese ha voglia di fare sistema per mettere in comune buone idee e buone pratiche.
Il primo congresso dedicato ai cuochi d’Abruzzo va in scena il 1 dicembre a Chieti, presso il Centro Espositivo Camera di Commercio di Chieti, per iniziativa del giornalista Massimo Di Cintio coadiuvato da Andrea De Felice (dell’Unione Cuochi Abruzzesi) e Lorenzo Pace (dell’Associazione Cuochi Pescara). All’incontro prenderanno parte sei grandi rappresentanti dell’Abruzzo in cucina, a cominciare proprio da Niko Romito; a lui si uniranno Nicola Fossaceca, Matteo Iannaccone, la famiglia Spadone, William Zonfa e la famiglia Tinari. Ospite d’onore, dalla Sicilia, Pino Cuttaia, apprezzatissimo chef de La Madia di Licata. L’obiettivo dichiarato è quello di innalzare il livello professionale degli operatori, che scopriranno l’approccio vincente di chi ce l’ha fatta puntando sulla passione e sulla competenza in cucina, a partire dall’utilizzo di tecniche e tecnologie che contribuiscono a esaltare la caratteristiche organolettiche delle materie prime.
I sette relatori d’eccezione di Meet in cucina porteranno sul palco la propria esperienza nella gestione di un ristorante, nel processo creativo che precede la realizzazione delle ricette, le stesse che li hanno portati a emergere nel panorama internazionale e ottenere il riconoscimento delle guide di settore. L’area espositori raccoglierà invece venti aziende (tra produttori e distributori) che potranno confrontarsi con gli operatori attesi dalle regioni limitrofe. Massimo Di Cintio, interrogato in merito, si dice convinto del riscontro positivo che una migliore offerta ristorativa regionale potrebbe apportare in termini turistici: “Siamo convinti che sia giunto il tempo di investire la formazione e l’aggiornamento degli operatori della ristorazione e che attraverso la crescita culturale e professionale sia possibile aumentare la qualità e l’ampiezza dell’intera offerta ristorativa, dalla tavola gourmet al bar passando per bistrot e trattorie, e ad elevare quindi la capacità di attrazione anche in termini turistici con beneficio per l’economia del territorio”.
Che sia il caso per altri di seguirne l’esempio?

Meet in cucina | Centro Espositivo Camera di Commercio di Chieti | Tel.3355302801, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | www.meetincucina.it
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition