3 Dic 2017 / 09:12

I migliori ristoranti di Roma 2018, l’app di Puntarella Rossa. Chi sono le Puntarelle d’Oro

Un’app in aggiornamento costante per raccontare la Roma gastronomica attraverso i suggerimenti e le recensioni di Puntarella Rossa, che per il secondo anno presenta la sua guida digitale al mangiare (bene) in città. Ecco chi conquista la Puntarella d’Oro per il 2018. 

I migliori ristoranti di Roma 2018, l’app di Puntarella Rossa. Chi sono le Puntarelle d’Oro

Un’app in aggiornamento costante per raccontare la Roma gastronomica attraverso i suggerimenti e le recensioni di Puntarella Rossa, che per il secondo anno presenta la sua guida digitale al mangiare (bene) in città. Ecco chi conquista la Puntarella d’Oro per il 2018. 

L’app per mangiare in città

Mangiare in città, a tutte le ore. Mentre nei grandi centri urbani d’Italia il moltiplicarsi dell’offerta gastronomica complica la scelta dei più assidui frequentatori di ristoranti (ma pure, è bene sottolinearlo, prestando il fianco a una certa schizofrenia che non fa bene al settore), tanti sono gli strumenti che si prefiggono l’obiettivo di offrire una mappatura altrettanto completa, e selezionata, degli indirizzi che meritano una visita. Da un anno a questa parte, anche Puntarella Rossa – sito specializzato in recensioni e attualità del mondo enogastronomico, che nel 2009 nasceva proprio come blog legato all’orizzonte romano – pubblica un’app che riunisce Imigliori ristoranti di Roma, sulla scia della Guida ai ristoranti di Roma edita nel 2015 da Newton Compton. E dal 3 dicembre, a seguito della presentazione ospitata nell’ambito della manifestazione Roma Golosa (fino a lunedì 4 al Guido Reni District), è disponibile la versione aggiornata dell’app, per dispositivi Ios e Android, con I migliori ristoranti di Roma 2018, che per tutto il prossimo anno sarà aggiornata costantemente.

Si parte con 350 indirizzi, tra ristoranti, trattorie, wine bar, gelaterie, pizzerie, cocktail bar, street food, tutti facilmente rintracciabili tramite geolocalizzazione; tra loro 30 Puntarelle d’Oro assegnate alle eccellenze che si distinguono nelle diverse categorie e rappresentano una novità nel panorama capitolino (aperti da non più di due anni), premiate sul palco durante la cerimonia di presentazione della guida digitale. Noi vi sveliamo in anteprima i 10 vincitori dei premi più attesi, con le relative motivazioni che hanno portato alla scelta. Più l’undicesimo premio speciale assegnato da una delle firme più longeve e apprezzate del gruppo, Er Murena.

 

Le Puntarelle d’Oro 2018

Ristorante gourmetAll’Oro
Riccardo di Giacinto si conferma grande chef, nella nuova sede, elegante ma calda. Una cucina originale, che sorprende sempre.

RistoranteGiulia
Uno chef di cui si sentirà parlare, Pierluigi Gallo, che dà nuova linfa alla cucina abruzzese (e non solo). E un ristorante moderno, in una delle vie più belle di Roma.

TrattoriaTrattoria Pennestri
Una trattoria senza “caciara”. Un posto quasi rivoluzionario nella sua semplicità, che non è mai banalità. La cucina è solida, con piatti popolari, in un contesto informale.

Wine BarMoggio
Miracolo al Quadraro. I ragazzi di Moggio hanno messo in piedi un wine bar divertente, originale e coraggioso, con vini naturali e prodotti selezionati.

Cucina romanaSanto Palato
Cervella, trippa, pajata, animelle. Santo Palato è la patria pop e retrò del quinto quarto. E di una chef giovane che è già più di una promessa: Sarah Cicolini.

PizzeriaPiccolo Buco
Una pizzeria di qualità nella tana dei locali turistici, a due passi da Fontana di Trevi: lunga lievitazione, materie prime di qualità e leggerezza.
Street FoodSmor
Cucina vichinga a Roma. Smorrebrod e bolliti, aringhe e tartine, Nord Europa e Friuli. Con questi inediti connubi, Smor vince la palma di street food più originale.

Birreria28 Birreria gastronomica
Un format che unisce birra artigianale e alta gastronomia. Grandi spazi, con design anni luce lontano dalle birrerie tradizionali, e materie prime eccellenti, a due passi da Corso Francia. 

Banco al mercatoSeu al Mercato Centrale
Un talento emergente della pizza, pronto a sbarcare a Trastevere con un suo locale. Nel frattempo è al Mercato centrale, vanto della Roma gastronomica moderna.

Format originaleMercerie
A chi ha nostalgia delle tapas spagnole, a chi vuole una cucina sartoriale, cucita su misura per un cliente curioso, giovane, gourmet. Ecco i “bottoni” e le passamanerie di Mercerie, che si fa catering e bottega.

Premio speciale Er Murena: Barred
Un ristorante fuori dagli schemi, che disorienta: e a noi piace essere disorientati dalla bellezza, estasiati dal cibo e tramortiti dai vini buoni.

 

Foto Trattoria Pennestri di Alberto Blasetti

Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition