Creme brulée al pistacchio

11 Ott 2011, 11:44 | a cura di Gambero Rosso

In un pentolino scaldare la panna con metà dello zucchero, la polpa estratta dal baccello di vaniglia e i pistacchi tritati finemente (lasciarne un cucchiaio per guarnire alla fine). Cuocere a fuoco basso fino a completo scioglimento dello zucchero, spegnere il fuoco e lasciar raffreddare. In una terrina sbattere i tuorli con lo zucchero restante, versarvi a poco a poco il composto continuando a mescolare con una frusta. Versare la crema in sei cocottine e cuocere in forno preriscaldato a bagnomaria per 50 minuti a 150°. Togliere dal forno e lasciar raffreddare. Mettere le cocottine in frigorifero e lasciarle rassodare per almeno 3 ore. Al momento di servire le creme cospargere la superficie con zucchero semolato e scioglierlo con l'apposito cannello o passarle sotto il grill del forno. Guarnire con pistacchi tritati.

 

A cura di Sara Bonamini

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X