Crostata di albicocche

Difficoltà
Media
Tempo
30 min di preparazione, 45 min di cottura
Tipo di cottura
Al forno
Dosi per
8 persone
Preparazione

Preparazione: 30 minuti + 30 per il riposo

Per la pasta, raccogliete i tuorli con lo zucchero in una terrina e lavorateli con la frusta per cinque o sei minuti fino ad avere un composto chiaro.

Continuando a mescolare, unite alle uova un pizzico di sale e due cucchiai d’acqua fredda versandoli a filo.

Setacciate la farina e unitevi un pizzico di sale e il burro tagliato a pezzettini quindi amalgamate rapidamente i due ingredienti senza impastare ma lavorando con la punta delle dita fino a ottenere delle grosse briciole.

Formate una fontana e versatevi il composto di uova e zucchero.

Incorporate grossolanamente gli ingredienti con un coltello senza impastare quindi formate una palla e, con il palmo della mano, rotolatela per due o tre volte sulla spianatoia infarinata per rendere la pasta omogenea.

Avvolgetela con la pelllicola e fatela riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Foderate con la carta da forno una tortiera da crostate del diametro di 25 cm quindi stendete la pasta formando un disco di 1/2 cm scarso di spessore e rivestite la tortiera tagliando via l’eccedenza tutto intorno.

(Per stenderla più facilmente, racchiudete la pasta fra due fogli di carta da forno).

Foderate la pasta con carta da forno, riempitela di ceci o fagioli secchi e cuocetela per 10 minuti nel forno a 180° quindi sfornatela e portate il termostato a 200°.

Lavate le albicocche, asciugatele e dividetele a metà.

Raccogliete le uova intere in una ciotola con lo zucchero e il contenuto del baccello di vaniglia e lavoratele per qualche minuto con la frusta.

Continuando a mescolare, unitevi la farina setacciata e il latte, amalgamate bene e versate il composto nel fondo della crostata precotta.

Accomodate sulla crema le mezze albicocche con la parte tagliata in su e riempite le cavità con mezzo cucchiaino di confettura.

Rimettete la crostata nel forno e proseguite la cottura per 30 minuti.

A cottura ultimata, togliete la crostata dalla tortiera e fatela raffreddare su una griglia.

Abbonati a Premium
X
X