Moscardini al vino bianco

In sintesi

Preparazione

Pulite i moscardini. Togliete gli occhi e il becco quindi rovesciate la sacca e svuotatela. Lavateli molto bene sotto l’acqua corrente, strofinandoli bene fra le mani quindi lasciateli scolare e asciugateli tamponandoli con la carta da cucina. Se non sono piccolissimi, staccate la sacca e dividete i tentacoli.

Preparate un trito finissimo con gli spicchi d’aglio e il prezzemolo. Scaldate l’olio in un tegame largo e fatevi soffriggere dolcemente il trito per un minuto quindi unite i moscardini, rialzate la fiamma e lasciate rosolare per qualche minuto, mescolando.

Insaporite con sale e pepe, bagnate con il vino e, quando é sfumato, incoperchiate e proseguite la cottura, a fuoco dolce, per circa mezz’ora, fino a quando i moscardini saranno teneri. Serviteli tiepidi.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X