Mozzarelline fritte

Preparazione

La mozzarella, come tutti i formaggi a pasta filata, fonde rapidamente a contatto con il calore. Prima di friggerla, occorre quindi curare in maniera particolare il rivestimento in modo che, a contatto con l’olio caldo, non si verifichino fughe di formaggio nella padella. Tamponate le mozzarelline con carta da cucina e infarinatele abbondantemente quindi passatele nelle uova sbattute e rivestitele di pangrattato. Passatele ancora nell’uovo e di nuovo nel pangrattato facendo ben aderire l’impanatura. Friggetele per pochi minuti in abbondante olio molto caldo [180°], scolatele e asciugatele su un doppio foglio di carta da cucina. Servitele caldissime. Con lo stesso sistema si possono friggere dei dadi ricavati da una mozzarella grande.

Abbonati a Premium
X
X