Pollo al profumo di zenzero

15 Ott 2009, 16:08 | a cura di Gambero Rosso

Fiammeggiate il pollo, spuntate le ali e dividetelo in ottavi quindi sciacquatelo e asciugatelo. Spellate le cipolle e tritatele. Tuffate per pochi secondi i pomodori in acqua in ebollizione, passateli nell’acqua fredda quindi pelateli, privateli dei semi e tagliateli a dadini.

Scaldate l’olio in un tegame largo, unite il pollo, insaporitelo con sale, pepe e timo e fatelo rosolare a fuoco vivo girandolo spesso. Quando sarà ben dorato, sgocciolatelo e tenetelo in caldo fra due piatti.

Versate nel tegame le cipolle e fatele appassire dolcemente mescolando spesso. Quando cominciano a prendere colore, rimettete nel tegame i pezzi di pollo, mescolate e dopo qualche minuto unite gli spicchi d’aglio grattugiati, lo zenzero e lo zafferano.

Mescolate bene in modo che il pollo si insaporisca in maniera uniforme quindi unite i pomodori, coprite, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per circa trenta minuti unendo ogni tanto mezzo mestolo di acqua calda.

A fine cottura regolate di sale e servite il pollo ben caldo accompagnandolo a piacere con del riso bollito o, meglio ancora, con riso pilaf. In questo caso è perfetto come piatto unico.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X