Risotto con la verza

Preparazione

Sfogliate la verza, scegliete le foglie più tenere, lavatele più volte sotto l’acqua corrente e tagliatele a striscioline, scartando contemporaneamente le costole centrali troppo grosse.

Tritate finissima la cipolla insieme allo spicchio d’aglio e fatela appassire dolcemente nell’olio. Unitevi la salsiccia sbriciolata e proseguite la rosolatura, mescolando spesso, fino a quando il soffritto comincia a prendere colore.

Unitevi la verza, salate e lasciate cuocere, coperto, per una decina di minuti. L’acqua di vegetazione dovrebbe essere sufficiente per non farla attaccare ma, se necessario, aggiungete qualche cucchiaio di brodo.

A questo punto, unite il riso, mescolate e portatelo a cottura unendo un mestolo di brodo bollente alla volta.

Alla fine amalgamate al risotto il formaggio grattugiato e servitelo ben caldo con una generosa macinata di pepe.

Abbonati a Premium
X
X