Totanetti ripieni di dadolata di zucca e pecorino sardo

9 Nov 2010, 17:18 | a cura di Gambero Rosso

Pulire i totanetti e separare il corpo dai tentacoli. Pulire anche i tentacoli, tritarli e farli cuocere in padella per qualche istante con un cucchiaino di olio extravergine d’oliva. Scottare la zucca tagliata a cubetti molto piccoli, in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine d’oliva. Salare e cuocere massimo per dieci minuti, la zucca deve rimanere croccante. Sbriciolare con le mani la mollica  del panino all’olio e tritare al coltello una manciata di foglie di prezzemolo. Far rosolare per qualche minuto il pane  e il prezzemolo in una padella antiaderente con un abbondante cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Tagliare a dadini piccolissimi il pecorino e in una ciotola unirlo al pane croccante, la zucca e i tentacoli. Farcire i totani con il ripieno preparato, facendo attenzione a non incorporare troppa aria (potrebbero scoppiare durante la cottura) e chiudere con uno stecchino di legno. Cuocere in tegame con due cucchiai di olio extravergine d’oliva per circa 15 minuti (in questo caso i totanetti sono piccoli e non hanno bisogno di lunghe cotture). Servire tiepidi con una fresca salsina di olio e prezzemolo.

A cura di Sara Bonamini

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X