22 Apr 2018 / 16:04

Country Food 2018. La gastronomia romana in festa all'Agricoltura Capodarco

Dodici artigiani del gusto del panorama romano riuniti all'aria aperta, tra gli orti biologici dell'Agricoltura Capodarco. E tanti laboratori per grandi e bambini per scoprire il mondo rurale, la coltivazione sostenibili, i prodotti del territorio.

Country Food 2018. La gastronomia romana in festa all'Agricoltura Capodarco

Dodici artigiani del gusto del panorama romano riuniti all'aria aperta, tra gli orti biologici dell'Agricoltura Capodarco. E tanti laboratori per grandi e bambini per scoprire il mondo rurale, la coltivazione sostenibili, i prodotti del territorio.

 

L'evento

Agricoltura sociale e cucina d'autore. Con queste premesse Country Food ha tutte le carte in regola per regalare ancora una volta a tutti gli appassionati di cibo una piacevole giornata all'aria aperta. E agli organizzatori della manifestazione – i Sarti del Gusto – un grande successo di pubblico. Il 25 aprile, ospiti dell'Agricoltura Capodarco a Roma, sono attesi dodici artigiani del gusto che prepareranno in loco le loro specialità, in abbinamento a vino biologico e birra artigianale. Tutto in una cornice naturale che ben si sposa con la territorialità delle proposte, la stagionalità degli ingredienti, la valorizzazione della filiera corta e delle produzioni artigianali. Per il quarto anno di seguito, dunque, la manifestazione si propone di far (ri)scoprire al pubblico il fascino dell'agroalimentare italiano, un settore che da sempre ha fatto della sua ampia biodiversità il proprio punto di forza.

I protagonisti

A rappresentare tutto il buono della gastronomia romana, 11 realtà cittadine, da Bonci a LaGatta Mangiona, da PastificioSecondi a Pork'nRoll, più un ospite speciale dal comune di Fiumicino, pizzeria Sancho. Saranno proprio loro gli esponenti dei vari quartieri, a testimonianza del ruolo centrale della ristorazione nelle vita cittadina. Indirizzi di fiducia, che nel tempo hanno saputo imporsi come luoghi di aggregazione a tutti gli effetti, e che hanno trasformato i ristoratori in promotori della riqualificazione di un intero quartiere.

Il programma

Accanto a chef e pizzaioli, i progetti sociali delle diverse zone, come “Piccoli volti di Centocelle” della libreria L'ora di Libertà, una mostra di ritratti dei bambini di Centocelle, chiamati a raccontare il proprio quartiere, o ancora la mostra fotografica “Il Carretto Rosso”, dedicata ai luoghi pubblici destinati ai più piccoli, dagli asili nido alle ludoteche, e poi il “Centro Culturale Lepetit”, nato a Tor Tre Teste con l'obiettivo di realizzare gruppi di studio e attività per il temo libero. E ancora “Un Orto per Amico”, realizzato con le scuole del IX municipio, progetto volto a coinvolgere i bambini nel mondo dell'agricoltura attraverso al cura diretta dei giardini della scuola. Durante l'evento, non mancheranno poi attività e laboratori, concerti con canti popolari e canzoni di cantautori italiani a cura di Accordi e Note, il tavolo gioco per i più piccoli e, naturalmente, tanti assaggi guidati dagli esperti del settore.

Le realtà presenti all'evento

Agricoltura Capodarco- Prenestina
Bonci- Trionfale
Cafè Merenda- Marconi
Eternal City Brewing- Corviale
Food on the road- Trullo
La Gatta Mangiona- Monteverde Nuovo
Gelateria Da Re- Trieste
Pastificio Secondi- Alessandrino
Pizzeria Sancho- Fiumicino (Roma)
Pork’n’Roll- Portonaccio
ProCarni&Suqulento
Vale la pena- Bufalotta

Country Food – Roma – 25 aprile 2018 – Tenuta della Mistica, Agricoltura Capodarco - www.countryfoodmistica.it

a cura di Michela Becchi

Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition