Rosalba Graglia

Nata in una capitale del gusto come Torino, era destino scrivesse di food. Ha cominciato con il Gambero Rosso dal primo anno di uscita del mensile, collabora alle guide e al sito web, alle pagine torinesi “Passione cibo” del Corriere della Sera. Mette insieme gastronomia e viaggi, altra passione di lunga data (paese del cuore la Francia, è “medaglia d’oro” del Turismo francese), raccontata in guide ai luoghi e in reportage che scrive per Bell’Europa, In Viaggio, Bell’Italia e Bell’Italia del gusto. Mette un tocco di food anche dove non te lo aspetti, come nei Gialli Culinari, racconti alla maniera di Hitchcock.

Eataly compie 15 anni. Tutti gli appuntamenti gastronomici per festeggiare

Era il gennaio del 2007 quando Eataly iniziava la sua avventura aprendo il primo punto vendita al Lingotto di Torino, nell’ex fabbrica Carpano del vermouth, in un legame simbolico con la città.

Gen. 21 2022

Il Gambero Rosso alla Torino Wine Week

Natale di enoturismo a Torino: dall’11 al 19 dicembre torna, per la prima volta in versione invernale, la Torino Wine Week, con oltre 70 produttori da tutta Italia e le eccellenze del Piemonte.

Dic. 09 2021

I Caffè Storici torinesi puntano all’Unesco

Torino è la città che conta il maggior numero di caffè storici di tutt’Italia. Ora si sono riuniti in una associazione dedicata, Caffè Storici e Salotti Sabaudi, e hanno avviato l'iter per diventare Patrimonio dell'Unesco.

Nov. 24 2021

A Torino torna l’ora del Vermouth con l’iniziativa Extra Vermouth

L’ora del Vermouth è tipica della Torino ottocentesca, quando, circa un'ora prima della cena, si degustava il Vermouth di Torino. Ora in occasione delle ATP Finals di tennis hanno lanciato il progetto “Extra Vermouth - l'ora del Vermouth di Torino, ...Leggi altro

Nov. 18 2021

La Colazione Buonissima & altre storie. Idee e spunti di riflessione dal grande evento del food di Torino

A Torino si sono appena conclusi cinque giorni che hanno sconvolto (in senso positivo, eh!) il mondo della gastronomia. Qui le nostre considerazioni

Nov. 02 2021

Le Fa’Bulleuses presentano il loro Champagne collettivo Isos

Le sette signore dello Champagne sono tutte viticoltrici e produttrici. Ora le Fa’Bulleuses (così si chiama la loro associazione) hanno prodotto lo Champagne collettivo Isos.

Ott. 19 2021

Il nuovo “bar à parfum” ecologico di Emanuele Balestra all’Hotel Majestic Barrière di Cannes

Emanuele Balestra è uno dei più grandi bartender del mondo e oggi è più che mai green. Nel suo giardino-laboratorio a Cannes l’ultima creazione sono i “profumi commestibili” in collaborazione con i nasi del profumo della vicina Grasse.

Ott. 18 2021

La cucina nizzarda punta al Patrimonio Unesco. Un esempio di protezione della tradizione che guarda al futuro

La cucina di Nizza è legata ai prodotti del territorio e tramandata di generazione in generazione. Ora è entrata nel Patrimonio immateriale nazionale del Ministero della Cultura.

Set. 22 2021

Viticoltura contadina di montagna nel terzo millennio. La storia di Figliej nell’alto Canavese, in Piemonte

Producono vino, ma non si considerano vignaioli. Piuttosto, contadini, secondo lo spirito con cui si era contadini da sempre in questo scampolo di Canavese, alto Piemonte, che confina con la Valle d’Aosta. La storia di Riccardo Prola e Bianca Seardo ...Leggi altro

Set. 08 2021

Gli champagne tailor made e all’italiana di Alberto Massucco

Alberto Massucco è l'unico italiano a possedere una propria vigna nella regione della Champagne ed è registrato ufficialmente in Francia come produttore di champagne. Ora ha dato vita agli champagne personalizzati.

Lug. 09 2021
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X