Casarecce con ovoli cremosi e croccanti

In sintesi

Preparazione

Pulire gli ovoli e separare i gambi dai cappelli. Mettere da parte metà dei cappelli tagliati a fettine sottili. Intanto, mettere sul fuoco la pentola d’acqua per la pasta. Tagliare grossolanamente il resto dei funghi, in una padella far soffriggere in due cucchiai di olio, uno spicchio d’aglio e due gambi di prezzemolo, quindi unire i funghi, salare e cuocere per una decina di minuti a fuoco medio (se necessario aggiungere due cucchiai di brodo vegetale o di acqua di cottura della pasta). Togliere i funghi dal fuoco e tritare con il frullatore a immersione fino a ottenere un composto cremoso. Nella stessa padella rosolare con un filo d’olio i cappelli tagliati a fettine sottili fino a renderli croccanti, quindi metterli da parte. Cuocere la pasta in acqua bollente, scolare al dente avendo cura di conservare un bicchiere di acqua di cottura. Ripassare la pasta in padella con la crema di ovoli, aggiungere un goccio di acqua di cottura se la pasta risulta troppo secca. Prima di servire, guarnire con i funghi croccanti e il prezzemolo tritato.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X