Crauti rossi

Difficoltà
Facile
Tempo
20 min di preparazione, 60 min di cottura
Tipo di cottura
In tegame o Padella
Dosi per
4 persone
Ingredienti
1 cavolo cappuccio rosso da circa 1,5 kg; 1 grossa cipolla; 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva; 1 cucchiaio raso di zucchero; 1 bicchiere di vino rosso robusto; 1/2 bicchiere di ottimo aceto rosso; 1 cucchiaino da caffè di semi di cumino; sale
Preparazione

Dividete il cavolo in quattro spicchi, lavatelo e con un coltello affilatissimo tagliatelo a listarelle sottilissime. Mettetelo in una ciotola e spolveratelo con lo zucchero e con mezzo cucchiaio di sale.

Unite anche l’aceto e mescolate a lungo con le mani quindi coprite la ciotola e lasciate riposare per ventiquattro ore mescolando ogni tanto.

Al momento di cucinare i crauti, affettate sottilissima la cipolla e fatela appassire dolcemente in un tegame con l’olio, unitevi i cavoli ben sgocciolati dalla marinata e il cumino, rialzate la fiamma, mescolate e, dopo qualche minuto, bagnate con il vino.

Incoperchiate e proseguite la cottura, a fuoco lento per un’ora abbondante, fino a quando saranno teneri e quasi asciutti. Durante la cottura, regolate il sale e mescolate ogni tanto. Servite i crauti ben caldi per accompagnare l’arrosto di maiale oppure cotechino e zampone.

Abbonati a Premium
X
X