Riso e lenticchie

Preparazione

Sciacquate le lenticchie e mettetele a mollo in abbondante acqua tiepida, lasciandovele per due o tre ore [se le lenticchie sono fresche di raccolto si possono cuocere direttamente, senza amollarle].

Mettetele in una piccola casseruola e copritele di acqua fredda che sopravanzi di due dita. Unitevi mezza cipolla, la carota raschiata e la costa di sedano lavata.

Fate prendere l’ebollizione quindi salate e proseguite la cottura, a fuoco moderatissimo, per circa un’ora a recipiente coperto. Se necessario aggiungete poca acqua bollente.

Tritate la mezza cipolla rimasta insieme allo spicchio d’aglio e al prosciutto, mettetela in una casseruola a fondo pesante, unitevi l’olio e, a fuoco moderato, fatela appassire per una decina di minuti.

Quando la cipolla comincia a prendere colore unitevi la passata di pomodoro, sale e pepe e lasciate cuocere il sughetto per qualche minuto prima di unirvi il riso.

Mescolate e aggiungete acqua bollente, un mestolo alla volta, per portare a cottura il riso che, alla fine, dovrà avere la densità di un risotto molto morbido.

Sei o sette minuti prima di toglierlo dal fuoco aggiungetevi le lenticchie, scolate dall’acqua di cottura e ben calde.

Una volta tolto dal fuoco, completate il riso con il formaggio grattugiato, mescolate e servitelo ben caldo.

Abbonati a Premium
X
X