Soufflé al cioccolato

In sintesi

Preparazione

Spezzettate il cioccolato, raccoglietelo in una casseruolina e fatelo fondere a bagnomaria o nel microonde. Fate bollire metà del latte con lo zucchero. Setacciate la farina dentro una terrina e, mescolando con una frusta, unitevi a filo il latte freddo formando una pastella liscia e senza grumi.

Continuando a mescolare, unite anche il latte caldo zuccherato amalgamando bene. Versate il composto nella casseruola del latte e mettetelo sul fuoco con la fiamma al minimo.

Fate cuocere per una decina di minuti mescolando continuamente con un cucchiaio di legno quindi, fuori dal fuoco, incorporatevi il cioccolato fuso, amalgamandolo con cura. Lasciate intiepidire.

Rompete le uova separando i tuorli dagli albumi. Uno per volta, unite i tuorli al composto di cioccolato non unendo il successivo fino a quando il precedente non è amalgamato. Unite un pizzichino di sale agli albumi e montateli a neve con la frusta elettrica.

Poco alla volta, uniteli al composto di cioccolato mescolando delicatamente con un movimento dal basso in alto. Imburrate generosamente una pirofila da soufflè (rotonda a pareti alte di 16 cm di diametro) e rivestitela di zucchero.

Versateci il composto facendolo cadere al centro dello stampo in modo che si formi una piccola cupola e mettetelo nel forno precedentemente scaldato a 160°. Dopo un quarto d’ora, portate il termostato a 180° e proseguite la cottura per un altro quarto d’ora senza mai aprire il forno.

Quando il soufflé è pronto, toglietelo dal forno, spolveratelo con lo zucchero a velo fatto scendere da un setaccino e servite immediatamente.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X