Aceto balsamico con prugne ubriache

Chef
Giorgio Barchiesi (Giorgione)
Difficoltà
Facile
Tempo
5 min di preparazione, 5 min di cottura
Tipo di cottura
In tegame o Padella
Dosi per
5 persone
Ingredienti
10 prugne; 2 bicchieri di brandy; 10 fettine di guanciale; 5 foglioline di salvia; 2 cucchiai di aceto balsamico
Preparazione

Questo è un piatto che io preparo spesso, mi piace molto farlo: le prugne ubriache in velo di “barbazza” all’aceto balsamico e salvia. La “barbazza” è il guanciale, tagliato fino fino, che ci servirà ad avvolgere le prugne per un finger food da leccarsi i baffi.

Prendiamo le prugne che sono state nottetempo in ammollo nel brandy, le scoliamo e le avvolgiamo nelle fettine di guanciale. Poi prendiamo uno stecchino e gli buchiamo il pancino… zac! Infilziamo le prugne una a una per tenerle ferme nell’involucro e le mettiamo sul fuoco in padella antiaderente con qualche fogliolina di salvia.

Quando vediamo che il guanciale inizia a vetrificare annaffiamo con un aceto balsamico di medio invecchiamento, facciamo tirare un minutino sul fuoco a fiamma vivace e poi impiattiamo. Sono de-li-zio-se! Speciali, speciali, speciali!

Ti è piaciuta la ricetta Aceto balsamico con prugne ubriache di Giorgione?

Scopri tutte le altre ricette di antipasti finger food!

Abbonati a Premium
X
X