Investor Relations
Contenuto Premium
Dolci

Torta nicolotta

Maurizio Santin
Media

In sintesi

Difficoltà
Tempo
Totale: 40 min
Preparazione: 20 min
Cottura: 20 min
Portata

Ingredienti per 8 persone

300 g di pane raffermo senza crosta; 1 l di latte; 5 uova; 50 g di farina; 200 g di zucchero; 100 g di burro; 100 g di uvetta sultanina; 50 g di cedro candito; 50 g di pinoli; 2 cucchiai di rum. Poco burro e pangrattato per la tortiera.

Preparazione

Ecco la ricetta di Maurizio Santin per la torta Nicolotta. Questo dolce, che arriva dal Veneto, veniva preparato tradizionalmente per la festa di San Nicolò, patrono di Venezia. Le origini povere della torta Nicolotta sono testimoniate dall’uso di ingredienti semplici e, ancora oggi, questa rimane una ottima ricetta anti-spreco.

 

In una bowl spezzettare il pane raffermo e farlo ammorbidire nel latte. Versare il pane così ammollato nel mixer ed aggiungere uova, zucchero, farina setacciata e rum. Amalgamare bene e aggiungere il burro fuso.
Alla base di una tortiera già imburrata e cosparsa di pangrattato versare i pinoli, il cedro candito, e l’uvetta ammollata. Aggiungere l’impasto a coprire e infornare a 180°. Lasciar cuocere per un'ora abbondante, fino a quando si sarà formata una crosticina scura.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X