In tegame o Padella

Stringozzi con cacio ricotta, pepe nero e carciofi con passata di ceci al rosmarino

Preparare la crema di ceci: rosolare in un cucchiano di olio sedano, carote e cipolle tritati inemente, proumare con alloro e rosmarino. Aggiungere 300 g di ceci bolliti, salare e pepare. Aggiungere il brodo, cuocere per circa 40 min e ...Leggi altro

Set. 20 2011

La pasta secca risottata

Cucinare la pasta come se fosse un risotto con il brodo vegetale.A parte, cuocere separatamente le singole verdure fino a cottura ottimale.Unire pasta e verdura, aggiungere una spolverata di parmigiano e servire calda.    

Mar. 25 2011

Hamburger di salmone con crumble di chorizo

Tritare la mollica di pane, tagliare il chorizo a dadini piccolissimi. In una padella antiaderente far rosolare la mollica con due cucchiai di olio extravergine.   Una volta dorata la mollica, aggiungere il chorizo e cuocere per un minuto, spegnere ...Leggi altro

Feb. 24 2011

Risotto con le triglie

Squamate delicatamente le triglie, svuotatele e lavatele. Asciugatele tamponandole con la carta da cucina e sfilettatele conservando teste e lische che vi serviranno per il fumetto. Scaldate un cucchiaio d’olio in una piccola casseruola e fate appassire uno scalogno tritato. ...Leggi altro

Gen. 14 2011

“Gnucchitti” ai profumi di Sicilia

Lessare la pasta in abbondante acqua salata per 10 minuti circa; nel frattempo tostare i pinoli in padella, senza condimento. Tagliare il pane in grosse briciole e tostarlo con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio intero leggermente schiacciato. Con ...Leggi altro

Ott. 21 2009

Paccheri al sugo di scorfano

Dal pescivendolo fatevi sfilettare lo scorfano conservando la testa e le lische. Scaldate l’olio in un tegame e fate soffriggere lo spicchio d’aglio schiacciato e il peperoncino. Unite la testa e le lische dello scorfano e fateli rosolare bene. Bagnate ...Leggi altro

Ott. 21 2009

Orecchiette con gamberi e pesto

Mettete sul fuoco l’acqua per la cottura delle orecchiette e nel frattempo sgusciate i gamberetti e divideteli a metà in senso longitudinale. Buttate in pentola la pasta. Scaldate l’olio in una padella e fate appassire dolcemente lo scalogno affettato finissimo ...Leggi altro

Ott. 21 2009

Scaloppine di tacchino estive

Affettate la fesa di tacchino ricavando delle scaloppine sottili delle dimensioni di un palmo e battetele leggermente con il batticarne per pareggiare lo spessore. Fate spumeggiare olio e burro, con gli spicchi d’aglio e le foglie di alloro, in un’ampia ...Leggi altro

Ott. 21 2009

Ravioli di anatra con brodo ristretto e tartufo nero

Fiammeggiare e ripulire bene la pelle delle anatre, svuotarle, lavarle e asciugarle. Ricavare i petti e le cosce conservando le carcasse. Scaldare il burro in una casseruola e rosolarvi petti e cosce quindi scartare il grasso e bagnare con il ...Leggi altro

Ott. 21 2009

Risotto di zucca, zenzero e fiore di sale

Cuocere la zucca con la scorza nel forno a 180° per circa un’ora fino a quando sarà tenera quindi privarla dei filamenti e, raschiando con un cucchiaio, ricavare tutta la polpa. Far appassire dolcemente la metà della cipolla con una ...Leggi altro

Ott. 21 2009
Abbonati a Premium
X
X