Investor Relations
Contenuto Premium
Dolci

Fritole veneziane

Maurizio Santin
Facile

In sintesi

Difficoltà
Tempo
Totale: 80 min
Preparazione: 40 min
Cottura: 40 min
Portata
Ricetta di

Ingredienti per 6 persone

500 g di farina; 150 g di latte; 2 uova; 30 g di zucchero; 100 g di uva sultanina; 40 g di pinoli; 1 bicchierino di rum; 20 g di lievito di birra fresco; olio di arachidi per friggere; zucchero semolato per decorare.

Preparazione

Ecco la ricetta di Maurizio Santin per rifare a casa le fritole veneziane, un dolce fritto preparato spesso in occasione del Carnevale.

In una bowl, unire la farina setacciata con il lievito sbriciolato e sciolto in un poco di latte. Aggiungere le uova e mescolare con una frusta. Versare a poco a poco il restante latte e rum in modo che l’impasto abbia la consistenza di una pastella. Aggiungere lo zucchero, il cedro candito e i pinoli. Incorporare anche l’uvetta dopo averla ammollata.

Lasciare l’impasto così composto a riposare coperto per circa 1 ora in un luogo tiepido.

Con un cucchiaio bagnato prelevare piccole quantità di impasto e lasciarle scivolare in una padella con olio bollente. Le frittole dovranno galleggiare e avere lo spazio sufficiente per gonfiarsi ed essere rivoltate più volte. Scolarle quando saranno ben dorate, asciugarle su abbondante carta da fritti e passarle nello zucchero semolato o a velo.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X