Cena per due

Risotto agli asparagi

Lavate gli asparagi lasciandoli a bagno per qualche minuto in modo da eliminare ogni traccia di terra quindi rompeteli con le mani a tronchetti di un paio di cm. Quando sentite che non si rompono più significa che la parte ...Leggi altro

Gen. 07 2008

Filetti di triglia aromatici

Dal pescivendolo fatevi squamare e sfilettare le triglie quindi, passandole con un dito, individuate le spine rimaste e toglietele con una pinzetta. Sciacquatele rapidamente e tamponatele con la carta da cucina. Togliete la crosticina alle fette di pancarré, spezzettatele e ...Leggi altro

Gen. 07 2008

Filetto di salmone

Passandolo con le dita, controllate che nel filetto di salmone non vi siano rimaste delle spine, al caso toglietele strappandole con una pinzetta. Con un coltello ben affilato praticate sulla pelle delle leggere incisioni oblique incrociate in modo da formare ...Leggi altro

Gen. 07 2008

Filetti di cernia ai funghi

Pulite i funghi togliendo la parte terrosa del gambo ed eventuali parti guaste. Raschiateli leggermente con un coltellino per togliere i residui di terriccio e strofinateli con carta da cucina umida evitando, se possibile, di lavarli. Tagliateli quindi a fettine ...Leggi altro

Gen. 07 2008

Mazzancolle in salsa

Sciacquate le mazzancolle sotto il getto dell’acqua e incidete con le forbici la parte inferiore del guscio quindi sgusciatele lasciando loro la testa e la parte terminale della coda e tamponatele con la carta da cucina. Spremete il limone e ...Leggi altro

Gen. 07 2008

Orata con le zucchine

Squamate l’orata raschiandola, dalla coda alla testa, con un coltello o con l’apposito utensile. Tagliate le pinne tutto intorno quindi praticate un lungo taglio sul ventre e svuotatela. Togliete anche le branchie e infine lavate l’orata sotto il getto dell’acqua ...Leggi altro

Gen. 07 2008

Garganelli con i carciofi

Tagliate quasi tutto il gambo dei carciofi poi togliete le foglie esterne più dure, eliminate la punta con un taglio netto e la scorza dura dal fondo. Dividete i carciofi in due, eliminate l’eventuale fieno interno e tagliateli a spicchietti ...Leggi altro

Gen. 07 2008

Tagliolini ai fiori di zucca

Lavate rapidamente i fiori di zucca sotto l’acqua corrente e asciugateli. Tagliate loro il gambo e privateli del pistillo e delle piccole puntine verdi attaccate alla base dei petali, quindi riduceteli a listarelle. Affettate finemente la cipolla e fatela leggermente ...Leggi altro

Gen. 07 2008

Linguine alle vongole e carciofi

Sciacquate le vongole e mettetele a bagno per qualche ora in acqua tiepida leggermente salata. Mondate i carciofi scartando le foglie esterne, la punta e la scorza dura del fondo, in modo che rimanga solo la parte tenera. Divideteli in ...Leggi altro

Gen. 07 2008

Avocados ai gamberetti

Sciacquate i gamberetti, sistemateli nell?apposito cestello e cuoceteli a vapore per due minuti. Lasciateli intiepidire e sgusciateli. Mettete la maionese in una piccola ciotola e diluitela con lo yogurt, sbattendo con la forchetta in modo da avere una salsa liscia ...Leggi altro

Gen. 07 2008
Abbonati a Premium
X
X